Payday loans

Sezione 'News'

Slot machine online, come giocare alla Ocean Odds su 888 Casino’

888 Casino’ vanta un’ampia gamma di slot machine online continuamente aggiornata per rispondere alle esigenze delle diverse tipologie di giocatori. E ai gia’ numerosi titoli a disposizione si e’ aggiunto ora anche Ocean odds, la slot machine dedicata al mondo degli abissi marini. Il tema di questo gioco e’ infatti l’oceano, con tutte le creature che lo popolano. Un’ambientazione che piace molto anche alle donne.

La grafica e’ in stile cartoon: l’ambiente infatti e’ animato da simpatici personaggi che compaiono durante i giri di rullo per rendere il gioco piu’ dinamico e mai banale. I simboli quindi sono a tema: pesci, granchi, squali, ostriche etc. Il simbolo Jolly invece e’ un pesce pagliaccio. Il simbolo sparso e’ invece rappresentato dal Granchio. Se chi gira i rulli ne visualizza almeno tre la scommessa piazzata si triplica. Se invece ne escono 5 la puntata si moltiplica addirittura per 300. Altro simbolo bonus e’ l’ostrica. Accumulando tre simboli bonus si acquisisce il diritto di partecipare al bonus game “Four-of-a-Fish”: una sfida di poker avvincente in quattro mani. Per ottenere un premio in denaro il punteggio minimo da fare e’ una coppia.

Le regole di base invece restano quelle classiche: ci sono in tutto 5 rulli e 20 linee di pagamento; per prima cosa occorre selezionare numero e valore dei gettoni e scegliere con quante e quali payline giocare.

E’ quindi un gioco semplice, alla portata di tutti (anche perche’ le puntate minime possono essere anche di appena 5 centesimi fino ad un massimo di 10 euro). Il payout invece, ovvero quanto torna nelle tasche dei giocatori sotto forma di vincita, e’ allettante: non e’ mai al di sotto del 90%.

Sul sito 888 Casino’ e’ possibile provare gratis la slot machine “Ocean Odds” in modalita’ for fun, ossia per puro divertimento senza denaro reale. Tutti i nuovi iscritti inoltre possono partecipare gratis ma provare comunque a vincere soldi veri approfittando del bonus di benvenuto fino a 500 euro.

Ovviamente il consiglio e’ sempre quello di leggere attentamente termini e condizioni prima onde evitare equivoci. Per tutte le promozioni di 888 Casino’ il regolamento e’ disponibile sul sito. 888 Casino’ e’ un sito di gioco affidabile e molto apprezzato dagli utenti su internet a livello internazionale anche per questo aspetto legato alla sicurezza dei dati sensibili, come si evince anche dalle recensioni disponibili online. Tuttavia e’ chiaro che anche il singolo giocatore deve fare personalmente la sua parte giocando sempre in maniera misurata e proporzionale al proprio bankroll.

La ludopatia infatti, al pari delle altre forme di dipendenza, non va assolutamente sottovalutata. Da un certo punto di vista comunque i casino’ online Aams contribuiscono alla lotta contro la dipendenza dal gioco d’azzardo sensibilizzando gli utenti al gioco responsabile.

allslotscasino.it

 

Casino’ di Macao: nuove regole contro il riciclaggio di denaro

I casino’ terrestri sono inevitabilmente luoghi dove entrano ed escono grandi cifre di denaro ogni sera. Ovviamente piu’ e’ grande il casino’ e maggiori sono gli importi in transito di cui parliamo. Basti pensare che da solo il Casino’ di Macao genera un volume di affari che supera di almeno tre volte quello di una mecca come Las Vegas. Ma proprio per questo motivo e’ inevitabile che questi posti attraggano anche giri di affari illeciti. Essendo peraltro l’unico casino’ legale sul territorio cinese e’ una sorta di mecca per uomini asiatici particolarmente ricchi. Certo c’e’ anche chi visita questo casino’ per puro divertimento e punta poco ma i numeri descrivono un’altra realta’. Contrastare attivita’ criminose e azioni di riciclaggio di denaro nei casino’ non e’ facile. Ma a breve nel Casino’ di Macao verranno introdotte nuove regole volte proprio a questo ambizioso obiettivo.

In primo luogo ai giocatori che escono dalla struttura potrebbe essere a breve richiesto di dichiarare le somme in loro possesso. In termini pratici non e’ facile attuare un simile controllo, visto il gran lusso di visitatori che ogni giorno passa per il Casino’ della Repubblica popolare cinese ma a quanto apre questa e’ l’unica alternativa concreta per combattere efficacemente il dilagare delle attivita’ di riciclaggio di nero. L’idea del progetto si deve al Financial Intelligence Office di Macao. Al momento comunque non sono ancora note le modalita’ attraverso le quali verra’ concretamente attuato il piano e quale potrebbe essere eventualmente il limite massimo oltre il quale potrebbe scattare il campanello di allarme nella lotta al riciclaggio di denaro. Quel che appare difficile comunque e’ che simili iniziative possano scoraggiare i visitatori influendo sul volume di affari del Casino’ di Macao: nella prima meta’ del 2013 la sua quota di mercato e’ aumentata di circa il 20%. Grazie agli introiti del casino’ Macao sembra un’isola felice salva dalla crisi economica.

In base ai dati forniti dagli organi amministrativi di Macao l’incremento apportato al mercato del gioco dal Casino’ di Macao e’ quantificabile sui 28 milioni di patacas, che corrispondono a circa 3 miliardi e mezzo di dollari. Addirittura meglio di quelle che erano le aspettative dei pronostici (che ad inizio anno avevano previsto un possibile incremento compreso tra il 18% e il 21%). Proprio perche’ si tratta di un business cosi’ forte JPMorgan assicura che l’applicazione del provvedimento non bastera’ a scoraggiare i giocatori. E verosimilmente si faranno controlli a campione essendo pressoche’ impossibile controllare tutte le somme di denaro che entrano e escono nel casino’ ogni sera. Il Casino’ di Macao quindi e’ destinato a restare uno dei fiori all’occhiello dell’economia cinese. Senza contare che alcuni dei giocatori piu’ assidui hanno hanno aperto un conto corrente bancario all’interno del casino’ di Macao e altrettanti affidano le vincite a junket operator. Questi controlli quindi saranno efficaci ma non determinanti, soprattutto sui grandi giocatori. Ma e’ comunque un tentativo che vale la pena fare.

casino

 

Le nuove Slot Machine stanno arrivando, scopriamole insieme!

Grandi novita’ in arrivo nel mondo del gioco d’azzardo, in particolare per quanto riguarda le slot machine. L’ Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e le associazioni dei costruttori di queste macchinette da gioco stanno studiando un piano che include anche l’installazione di una nuova generazione di slot machine. L’obiettivo e’ quello di rendere queste macchinette sempre piu’ sicure per i giocatori ma anche piu’ facilmente controllabili dal punto di vista fiscale. Nello specifico le nuove slot machine dovrebbero integrare un lettore di scheda per accertare la maggiore eta’ del player, in modo da evitare il gioco d’azzardo minorile. Alcune salette infatti “chiudono un occhio” su giocatori al di sotto dei 18 anni il che e’ gravissimo sia moralmente che legalmente. Non si sa ancora quale documento andra’ inserito nel lettore anche se l’ipotesi piu’ gettonata e verosimile e’ quella della tessera sanitaria, come avviene per i distributori di sigarette.

Ma non e’ esclusa neppure l’ipotesi di una sorta di tessera del giocatore, sul genere della tessera del tifoso per le trasferte calcistiche. Tra gli ultra’ questo tentativo di “schedare” i tifosi ha suscitato non poche polemiche a dire il vero ma e’ innegabile la potenziale efficienza di un sistema cosi’ drastico nell’ambito della lotta al riciclaggio di denaro sporco e all’evasione fiscale. Da un lato quindi l’esigenza dello Stato di controllare entrate e uscite, dall’altro quello dei giocatori di mantenere la propria privacy: le due esigenze vanno compensate. Per ora il progetto e’ ancora in fase di programmazione: passo determinante sara’ l’approvazione tramite decreto da parte dei Monopoli di Stato: ad oggi quindi non si conosce la data esatta per il ricambio generazionale e l’omologazione dei nuovi apparecchi. Obiettivo primo del progetto e’ quello di creare un ponte di collegamento tra sale da gioco e gambling online. Molti ancora gli aspetti da chiarire, soprattutto per quanto riguarda gli effetti che la nuova generazione di slot machine avra’ sul mercato. Dal punto di vista pratico e’ a buon punto la regolamentazione della manutenzione ordinaria e straordinaria delle macchinette (che grava in pari misura sui produttori e sulle societa’ di settore).

Per il momento il testo non prevede invece novita’ di rilievo dal punto di vista dei titoli delle slot: del resto la gamma di temi e’ gia’ molto ampia e include personaggi del cinema, dei fumetti etc oltre ai classici temi tropicali. Riassumendo lemaggiori novita’ si incentreranno a livello tecnologico nell’ottica di frenare gioco d’azzardo minorile e fenomeni di ludopatia in nome di un gioco sicuro e responsabile. Un apsso molto importante soprattutto in seguito alla realta’ dei fatti descritta da alcune inchieste tv negli ultimi mesi: le salette da gioco risultano statisticamente piu’ pericolose dei casino’ online da questo punto di vista. E’ tempo che le cose cambino.

allslotscasino.it

Presente nella sezione News, Slot Machines | Commenta »

 

Slot machine online in stile vintage: come giocare alla Knock Out

Nella vasta gamma dei titoli delle slot machine online non poteva mancare un riferimento al mondo vintage, che attira tantissimi appassionati. Del resto la stessa slot machine tradizionale, un po’ come i juke box, e’ un oggetto dal fascino vintage e intramontabile. Stiamo parlando della gettonatissima la Knock Out, macchina dotata di 3 rulli e di una sola payline quindi peraltro estremamente semplice da usare. Il tema e’ quello del pugilato e i simboli abbinati sono i piu’ classici: ritroviamo quindi il simbolo BAR ed il 7 (oltre ovviamente ad alcuni richiami al tema centrale). Il simbolo Wild e’ raffigurato infatti con la Cintura del Campione del Mondo e, oltre a funzionare come jolly (permettendo al giocatore di utilizzarlo con qualsiasi valore utile a completare qualsiasi combinazione di simboli uguali) ha anche l’effetto di raddoppiare le vincite. Ma non solo: allineando tre simboli Wild si ha diritto ad una vincita super che compresa tra 1.000 monete e ben 6.000 monete (nel caso di una scommessa da 5 gettoni). Avendo una sola linea questa slot e’ facilissima da usare e quindi perfetta anche per i giocatori principianti, il che ne spiega l’enorme successo. Ma non si tratta assolutamente di un gioco noioso: le funzioni extra servono infatti a movimentarlo rendendolo sempre imprevedibile e mai scontato.

Ad esempio il simbolo coperto dal guantone che compare vicino alla payline centrale e si sposta verso il centro permette di realizzare ricche vincite extra attivando funzioni aggiuntive. Prima di tutto per poter giocare alla slot machine online Knock Out bisogna scaricare il software del casino e selezionare il gioco dal menu principale dopo aver scelto una delle due varianti: modalita’ for fun per fare pratica oppure quella con soldi veri per provare a portare a casa il jackpot.

Una volta lanciato il gioco basta selezionare il numero e il valore del gettone ed iniziare a far girare i rulli sperando di vedere comparire sulla linea una combinazione vincente. Queste ultime sono spiegate nel dettaglio nella tabella dei pagamenti: in questo modo il giocatore sa sempre se e quanto ha vinto. La puntata minima e’ di pochi centesimi quindi si tratta veramente di una slot machine online adatta a tutti: l’importante comunque resta giocare in maniera sicura e responsabile. La lotta alla ludopatia parte dall’autocontrollo di ogni giocatore quindi il proprio bankroll e’ un limite da non superare mai. Da questo punto di vista affidarsi solo a casino’ autorizzati da Aams e’ una garanzia di sicurezza e trasparenza, sia nel gioco che nelle transazioni da e per il conto e nel trattamento dei dati sensibili. Non a caso 888 Casino’ e’ uno dei siti di gioco piu’ apprezzati online: basta infatti dare uno sguardo alle recensioni degli utenti per rendersi conto di quanto sia gettonato.

casino

 

Poker Stud, come giocare su Net Ent Casino’ Online

Tra i giochi disponibili su Net Bet Casino’ c’e’ lo Stud Poker, una delle varianti piu’ popolari di questo gioco. Chi non e’ pratico ha anche la possibilita’ di provare il gioco in modalita’ flash senza download del software. E’ anche possibile giocare senza scommettere soldi veri scegliendo la modalita’ for fun, per puro divertimento. Ad ogni modo le regole di Stud Poker sono piuttosto semplici: prima di tutto si seleziona il valore del gettone, poi si clicca sui bottoni disposti centralmente in fondo al tavolo da gioco per richiedere le 5 carte della propria mano.

Il banco mostra una carta scoperta. Una volta viste le carte si puo’ decidere di rilanciare, piazzando una nuova scommessa pari al doppio della puntata iniziale, oppure passare. Nel primo caso il banco dovra’ mostrare anche le altre quattro carte di mano. Chi passa non prosegue nel gioco e perde la puntata iniziale. Per giocare la mano il Banco deve totalizzare un punteggio pari o superiore ad Asso Re. In caso contrario non e’ neanche qualificato (il giocatore che ha rilanciato quindi incassa il doppio della puntata iniziale e ottiene il rimborso del rilancio).

Se invece il banco si qualifica si confrontano le carte: la tabella dei pagamenti mostra quanto si incassa per ogni punto fatto. La combinazione che paga di piu’, ovvero 100 volte la somma del rilancio, e’ la Scala Reale. Nell’ordine invece la Scala a Colore paga 50 a 1, il Poker 20 a 1, il Full 9 a 1, il Colore 7 a 1, la Scala 4 a 1, il Tris 3 a 1, la Doppia Coppia 2 a 1, ed infine Coppia o Carta Alta vengono pagate 1 a 1. Pronti a sfidare il banco su Net Bet Casino’?

allslotscasino.it

Presente nella sezione News | Commenta »

 

Arriva la nuovissima Video Slot Fisticuffs di NetEnt: “Vogliamo far vincere i giocatori”

Esiste crisi nel settore di gioco online? La risposta è no! Sia sul fronte italiano che su quello mondiale il gambling continua a vivere un periodo di incontrastabile fortuna. Quello che stiamo vivendo ad oggi è un periodo d’oro per il mercato del gioco d’azzardo, ma soprattutto per Net Entertainment, uno dei fornitori leader a livello mondiale di giochi da casinò online: pochissime settimane fa infatti l’azienda creatrice di software si è aggiudicata ben tre premi agli Egr B2b Awards 2013 (cerimonia che e’ organizzata per celebrare i migliori fornitori di servizi e gli operatori nel settore dei giochi online) per le categorie Innovazione nella fornitura di slot, Innovazione nel mobile e Fornitore mobile dell’anno. Oggi però la grande notizia è un’altra e riguarda proprio un gioiellino che porta la firma dell’azienda!

Siete appassionati di boxe e sognate di potervi lanciare in una grande rissa: Netent vi mette a disposizione tutto questo e molto di più direttamente sul vostro computer. NetEnt sta lavorando duramente per il lancio della nuovissima video slot chiamata Fisticuffs (che tradotto alla meno peggio significa proprio “scazzottate”) che si prepara a colpirvi nel vero senso del termine: questo incredibile gioco ci porta indietro nel tempo, nei primi anni del 1900, quando i combattimenti di boxe erano uno sport per soli gentiluomini. Le “Scazzottate” saranno degne di nota e si preparano ad arrivare sui rulli per permettervi di scommettere e lottare fino all’ultimo per potervi aggiudicare ricchi premi, bonus e vincite in denaro. Davanti a voi troverete una coppia di sfidanti pronti ad entrare in azione: due rivali che sul ring se le daranno di santa ragione fino a creare diversi tipi di combinazioni di simboli wild. Questa video slot non rappresenta solo una piacevole novità per i gamblers, ma soprattutto per l’azienda stessa, proprio come spiega Simon Hammon, Chief Product Officer di Net Entertainment:

“Fisticuffs è un altro gioco top nel nostro catalogo di slot online e i giocatori potranno divertirsi un sacco sui rulli. Le combinazioni wild offrono ai giocatori una grande opportunità di vincere dei grossi premi, il che è una delle nostre missioni principali ogni volta che creiamo una video slot”.

Oltre a questa piacevole attrattiva, dobbiamo ricordare che la compagnia ha investito davvero moltissimo per il settore mobile e continuerà a farlo nei prossimi mesi perché puntare sui games per la realtà mobile sta permettendo allo stesso settore di crescere tantissimo. E per questo bisogna soprattutto ringraziare il lavoro svolto da Netent che, di fronte alla realta’ per tablet e smarthphone, è un passo davanti a tutti.

casino

 

Casino’ su internet, crescita del mobile gambling

Ormai quasi tutti i titolari di uno smartphone si collegano ad internet con una certa frequenza dal proprio dispositivo mobile. In media il 5% delle vendite totali delle aziende italiane si effettua proprio tramite questa forma particolare di e-commerce. E si tratta di una percentuale che varia di settore in settore. Il gioco d’azzardo online e’ uno di quelli che ha visto il settore mobile svilupparsi maggiormente: l’incidenza delle entrate via mobile sul totale del fatturato nel gambling arriva infatti al 30%. Sono infatti proprio turismo e tempo libero in genere i settori in cui il mobile va piu’ forte. Per quanto riguarda nello specifico il gambling mobile gli importi singoli giocati sono sotto la media ma e’ la frequenza di collegamento a giustificare una percentuale tanto alta. E in effetti il punto di forza del mobile gaming e’ proprio la possibilita’ di accedere al proprio casino’ online preferito ovunque ci si trovi, magari per ingannare il tempo durante una noiosa fila. I giocatori quindi lo fanno come passatempo e non sono stimolati a puntare molto sapendo che, da un momento all’altro, potrebbero essere chiamati ad abbandonare il gioco. E per lo stesso motivo ai tornei, che possono diventare troppo lunghi, si preferiscono gli heads up o puntate veloci a giochi piu’ immediati, come la roulette o le slot machine online.

Questo almeno e’ quanto si ricava dal ‘Rapporto ‘L’e-commerce in italia 2013’ condotto da Casaleggio Associati. A guidare l’e-commerce ci sono i tablet: psicologicamente collegarsi da un tablet conferisce all’utente una maggiore sensazione di “stabilita’” e sicurezza rispetto allo smartphone. Dal tablet quindi si punta di piu’ e si acquistano prodotti di importo maggiore. E questo trend e’ destinato quindi a crescere progressivamente nei prossimi anni posto che nel quarto trimestre 2012 la vendita di tablet ha fatto registrare un +75% rispetto all’anno precedente. Secondo i dati statistici il 52% degli italiani naviga in internet da smartphone o tablet mentre guarda la tv. E ovviamente sono sempre piu’ numerose le applicazioni e-commerce in grado di sfruttare questa tendenza. Ad esempio eBay ha lanciato, per il momento solo per il mercato Usa, l’app ‘Watch with eBay’ per iPad che permette di sincronizzare il dispositivo con la tv e di comprare gli oggetti in vendita sul portale mantenendo una stretta e continua correlazione con il programma che si sta guardando in tempo reale. Un vero successo negli States: l’app infatti e’ stata scaricata da 35 mila utenti. Non e’ escluso quindi che simili applicazioni arriveranno a breve anche nel mercato italiano: del resto l’interazione tra mobile e tv e’ confermata, basti pensare al televoto da casa durante i talent show che ormai si e’ spostato verso una chiave tecnologica (si vota tranquillamente da cellulare tramite facebook o twitter). Chi di voi non ha mai navigato mentre sta seduto a guardare la tv cercando proprio informazioni relative al programma che si sta guardando o magari ingannando i momenti di pubblicita’ con una puntata al proprio casino’ online preferito?

allslotscasino.it

 

Las Vegas: il progetto faraonico con 39 nuovi casino’

Las Vegas continua a crescere e aggiornare la sua offerta di gioco: nonostante il successo internazionale del gambling online e la forte concorrenza che ne e’ derivata, Las Vegas resta sempre la mecca preferita dagli amanti del gioco d’azzardo nella sua versione piu’ classica. Per i nostalgici del casino’ terrestre Las Vegas resta un paradiso insostituibile. Una passione intramontabile che non conosce crisi e che anzi guarda avanti per crescere e migliorare di continuo la sua offerta. Verso la fine del 2014 inizieranno i lavori per una nuova imponente area resort composta da ben sei hotel, trentanove casino’ e un ampio centro congressi. A disposizione dei visitatori ci saranno inoltre centri commerciali, campi da golf e parchi a tema. Il resort ospitera’ inoltre la piu’ grande ruota panoramica mai realizzata al mondo. Il tutto si deve all’idea della Eurasia Resorts International appena fuori dalla famosa Strip di Las Vegas.

La notizia e’ stata confermata proprio dal Presidente di Eurasia. In un futuro non troppo lontano quindi le attrazioni di Las Vegas potrebbero essere decentralizzate da quella via che oggi ne rappresenta il fulcro assoluto. Il presidente di Eurasia, John Ray ha spiegato che la decisione di realizzare questo impianto polivalente e’ giunta al termine di numerosi studi e sondaggi: l’obiettivo e’ quello di spingere chi visita Las Vegas a fermarsi almeno un paio di notti in piu’ per avere il tempo di godere a pieno di tutti questi nuovi servizi aggiuntivi. Insomma la mission e’ offrire di piu’ aldila’ dei casino’ sulla Strip.

Molte delle persone che visitano la mecca del gioco d’azzardo terrestre infatti spesso si limitano ad una veloce toccata e fuga. Ma questo progetto potrebbe cambiare le abitudini dei viaggiatori e spingerli a soggiornare piu’ a lungo. Analoghi progetti potrebbero riguardare localita’ simili, come ad esempio Cancun e Atlantic City. Non e’ invece ancora noto chi gestira’ la nuova struttura di Las Vegas e quali sono i tempi previsti per la realizzazione complessiva di tutto il complesso. Quando aprira’ i battenti? Certamente l’interesse e’ a realizzarlo nel piu’ breve tempo possibile ma, come sopra accennato, si tratta di una struttura imponente quindi non e’ da escludere che gli amanti del gioco d’azzardo dovranno attendere un po’ prima di poter puntare in uno dei 39 nuovi casino’ terrestri. In ogni caso, in un futuro non troppo lontano, ci sara’ un motivo in piu’ per visitare Las Vegas e, a vedere il progetto, si tratta di un grande motivo. Pronti a partire?

casino

Presente nella sezione Casino Reali, News, Società e Casinò | Commenta »

 

Gioco d’azzardo: terzo contribuente dello Stato. Perche’ il Fisco vuole ucciderlo?

Si parla spesso dei rischi del gioco d’azzardo legati allo sviluppo di casi di ludopatia ma molto raramente se ne evidenziano invece i grandi vantaggi dal punto di vista economico, soprattutto in un periodo di recessione come quello attuale. Lo ha fatto invece Italo Marcotti, vice presidente di Sistema Gioco Italia, nel corso del suo intervento a KlausCondicio, il talk show condotto da Klaus Davi in onda online su YouTube. Marcotti ha infatti precisato che il gioco d’azzardo costituisce il terzo contribuente delle casse dello Stato in ordine di importanza. Il settore del gioco d’azzardo online genera infatti al momento 150 mila occupati e da’ lavoro ad oltre 6 mila e cinquecento aziende, per un volume d’affari complessivo di circa 18 miliardi di euro.

Un business che produce ad oggi un gettito diretto di almeno 9 miliardi di euro. In media infatti il 75% di quanto viene puntato dai giocatori per scommesse e giochi d’azzardo legali finisce in tasse e quindi nelle casse dell’Erario. Rispetto allo scorso anno c’e’ gia’ stato un aumento delle imposte del 25% circa. Marcotti quindi ha espresso parere estremamente critico nei confronti della proposta di aumentare ulteriormente la pressione fiscale ai danni di un settore trainante per la nostra economia e che come tale andrebbe incentivato e non penalizzato. Il fatto che il gambling abbia resistito meglio di altri settori alla crisi non significa peraltro che ne sia uscito del tutto indenne. Tassare ulteriormente gli operatori del settore rischierebbe di compromettere questo business. In merito alla legge Balduzzi invita a ragionare con la testa e non solo di pancia perche’ pensare solo alla salute senza tenere conto dei posti di lavoro potrebbe essere controproducente. In particolare esprime perplessita’ per il divieto di installare videopoker in prossimita’ di luoghi considerati particolarmente sensibili, come ad esempio gli ospedali, le scuole, le chiese, gli sportelli bancomat etc. Ma seguire il dettato legislativo cosi’ espresso annullerebbe di fatto le prospettive di guadagno.

L’applicazione estrema e non ragionata della legge di cui sopra quindi potrebbe perfino portare paradossalmente ad un aumento del gioco d’azzardo, ma di quello illegale (ben piu’ pericoloso ma meno combattuto). Le bische clandestine infatti non sarebbero minimamente toccate da questi limiti territoriali e continuerebbero ad operare indisturbate. Marcotti lamenta inoltre la mancanza di audizione degli operatori coinvolti dalla normativa che non sono stati minimamente considerati. La norma e’ stata votata a senso unico e imposta. In chiusura l’intervento di Marcotti fa anche riferimento ad un recente servizio de Le Iene che accuserebbe i grandi operatori del settore dei video poker di pagare di sottobanco i politici e le commissioni chiamate a legiferare. Un’accusa, secondo Marcotti, smentita dalle stesse statistiche: il Parlamento italiano infatti non e’ certo mai stato tenero con questo settore. Basti pensare che solo a dicembre 2012 sono state legalizzate le slot machine online. I freni normativi hanno semmai al contrario impedito una concorrenza ad armi pari con gli operatori stranieri.

allslotscasino.it

 

La Ludopatia è terrestre: come limitarla prendendo esempio dalle attività di gioco online?

Il governo Letta sposta la sua attenzione verso il gambling italiano: tutti sappiamo bene quanto sia difficile la situazione del nostro Paese, letteralmente divorato dalla crisi economica. Partendo proprio dal desiderio di alleggerire le spalle dei contribuenti italiani, il governo sembra essere intenzionato a trovare un modo per fermare le due imposte che hanno messo in ginocchio il nostro popolo: da un lato quella che colpisce la casa, l’IMU, dall’altro quella che grava sul consumatore finale di beni e servizi, l’IVA. Ma allora che cosa c’entra il gambling? Come vi sarete accorti, il settore del gioco a distanza regolato dall’Aams è l’unico a non aver risentito in maniera netta degli effetti negativi di questa terribile crisi! Le persone piangono per i mancati guadagni e per le difficoltà riscontrate nel riuscire ad arrivare alla fine del mese e intanto i ricavi del gioco d’azzardo continuano a crescere. Il problema più grande del gambling nel nostro Paese è rappresentato dai guadagni che vengono generati dalle Slot Machine che troviamo nelle sale gioco terrestri e nei bar: questo porta a temere fortemente per la diffusione della tanto temuta ludopatia. Come notate non abbiamo inserito la realtà online, questo perché le Videoslot terrestri sono in grado di creare effetti ossessivi nel giocatore che ha l’illusione di tenere sotto controllo l’andamento del gioco proprio perché sente di entrare in contatto diretto con la “macchinetta”.

Pensate che solo per merito del gambling terrestre praticato tra sale gioco e bar, lo Stato incassa qualcosa come 8 miliardi di euro, ma per poter assicurare le cure ai problemi salutari che ne scaturiscono dalla dipendenza da gioco, bisognerebbe spendere molto, molto di più. In questo caso, valutando entrate e uscite, non vi è un risultato particolarmente positivo per il gambling “reale”: questo ambiente di gioco non è affatto conveniente per lo Stato. Come mai la ludopatia non viene correlata alle attività di gioco che troviamo sui palinsesti dei casinò online che dispongono di licenza? C’è un aspetto semplice di cui si parla poco, che noi vogliamo cercare di illuminare: chi gioca on-line saprà che ogni piattaforma permette ai giocatori di decidere autonomamente il totale di denaro che intendono destinare per le scommesse fissando un limite massimo da utilizzare nell’arco di un mese. Quando tale somma mensile viene raggiunta, il gioco è sospeso fino all’arrivo del mese successivo; inoltre ricordiamo sempre che l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato tiene sotto controllo costantemente l’andamento di ogni singolo giocatore, anche nel caso in cui un utente decida di sospendere la sua attività di gambling.

Un altro aspetto da non sottovalutare è la possibilità di veder introdotta anche una tessera del giocatore: in questo modo si controllerebbe in modo diretto il giocatore che frequenta con regolarità i luoghi aperti al pubblico. In quel caso, davanti a giocatori particolarmente sensibili e considerati idonei alla dipendenza da gioco, si potrebbe direttamente intervenire bloccando il loro accesso. E allora perché non introdurre anche un limite di gioco a livello quotidiano, andando così a diminuire in maniera netta la possibilità di veder insorgere il rischio ludopatia. Le opzioni sono tante, bisogna solo metterle in atto!

allslotscasino.it